Shevchenko non ha dubbi: “Lo Shakhtar ha tutto quel che serve per eliminare la Roma”

Il ct dell’Ucraina Andriy Shevchenko ha rilasciato un’intervista al quotidiano “La Gazzetta dello Sport”. Queste le sue parole sulla sfida degli ottavi di finale di Champions League tra la Roma e lo Shakhtar.

“Lo Shakhtar è una squadra già formata, con un allenatore bravo e un gruppo che lavora insieme da tempo. È l’unica squadra che finora ha battuto il Manchester City in Champions, qualcosa vorrà dire. È passata in un girone difficile, il che per me non è sorprendente, perché c’erano club forti come City e Napoli, ma in certe partite i confini sono sottili e tutto può succedere. Lo Shakhtar ha tutto quello che serve per andare avanti in Champions League e ovviamente io da c.t. dell’Ucraina mi auguro che i club del mio Paese si qualifichino per la prossima fase, perché tanti giocatori hanno bisogno di fare esperienza. Kiev ospiterà la prossima finale di Champions League ed è importante per tutti fare bella figura nelle coppe”.

Ha mai giocato contro Simone Inzaghi e Eusebio Di Francesco?
“Sì, ma ora che siamo tutti allenatori vorrei soprattutto parlare della loro capacità di guidare un gruppo. Uno è partito dai giovani, l’altro dalla provincia, e stanno facendo un lavoro splendido”.

Written by