Pallotta sta per tornare: tanti i problemi, ma lui farà vacanza…

James Pallotta sta per tornare a Roma. Secondo quanto pubblicato da ‘La Gazzetta dello Sport’ sarà nella capitale sabato 27 Maggio, giusto in tempo per assistere all’ultima di campionato, quel Roma-Genoa che a meno di clamorose sorprese dovrebbe ufficializzare il ritiro dall’attività di Francesco Totti. Sono davvero tante le questioni sul tavolo (il futuro del Capitano e quello dell’allenatore, il rinnovo di contratti particolari come quelli di De Rossi, Strootman, Nainggolan, ecc.) ma permane molto scetticismo visto che nei precedenti blitz a Trigoria e dintorni il Presidente non è mai riuscito a risolvere un problema ch’è uno.
A giudizio unanime la Roma sta per vivere un momento importante, quasi cruciale nella sua storia: l’addio di Totti non ha avuto né potrà mai avere eguali, ma sarà delicato e altrettanto decisivo quello di Spalletti perché qualunque sia la scelta di Monchi ci sarà da discutere e si sa cosa è capace di fare il pianeta mediatico quando si tratta di schierarsi da una parte e dall’altra. Naturalmente a tutto questo saranno poi legate le trattative di calciomercato, al momento supportato solo dalle richieste che arrivato per i big in giallorosso.
I nullapotenti che dimorano nel club avranno sicuramente relazionato Pallotta, ma lo avranno fatto alla loro maniera, cioè lontani dalla realtà. La Roma va rifondata, ci sarebbe bisogno di un …costruttore che gestisca il cantiere dall’alba al tramonto, ma da queste parti così non è: qualche distratto geometra, diversi imbianchini/muratori, omini di buona volontà. Il nuovo stadio continua il suo iter burocratico, cioè rimane impantanato tra Campidoglio e Regione, quindi Pallotta non ha interessi specifici da affrontare. Sarà l’ennesima vacanza romana e non ci stupiremmo se qualcuno riuscisse ad intercettarlo mentre va in Vespa by night…

Written by