Ma davvero ci aspetta una Rometta? Colpa dell’addio di Totti?

Cari amici, vi confesso che negli ultimi tempi mi dà pensiero leggere i vostri commenti sulla Roma che sta nascendo. Utilizzate sempre più spesso il termine Rometta e per uno della mia età, cioè uno che la Rometta l’ha conosciuta davvero, non c’è niente di peggio!! Davvero siamo così messi male? Ma Monchi non è un mago capace di trovare le soluzioni giuste? Non è che questo pessimismo è legato soprattutto all’addio di Francesco Totti? Vi prego, non infierite!!!
Ferdinando Giuliani – Torre Spaccata (Roma)
Carissimo Ferdinando, qui non si tratta di essere cattivi o pessimisti e stai certo che nessuno vuole infierire. Purtroppo tutte le notizie che filtrano da Trigoria fanno paura, comunque mettono ansia perché sono tutte made in Rometta. Del resto, cosa significa leggere ogni giorno i progetti di quelle squadre che vogliono portarci via Ruediger o Manolas, Nainggolan o Strootman, ecc. ecc.? E cosa significa ancora leggere degli obiettivi giallorossi del tipo Lemos o Seri, Ozyakup o Pezzella? Monchi sarà pure un mago ma la nostra paura è che dentro al cilindro non ci sia proprio niente…

Written by