Di Francesco ora accelera: “Non ci dobbiamo fermare. Ho preso tanti schiaffi ma credo di aver saputo reagire…”

Parla Eusebio Di Francesco il giorno successivo al trionfo dell’Olimpico: 3-0 al Barcellona e qualificazione alle semifinali di Champions League. Queste le parole del tecnico romanista, tra i principali protagonisti della serata romanista, intercettato all’uscita da Trigoria: “Non ci dobbiamo fermare” risponde a un tifoso che gli chiede incredulo “Ma cosa abbiamo fatto ieri?”. Poi continua sommerso dalle richieste di selfie: “Vi conviene andare a mangiare se aspettate gli altri…Se sono usciti? Non lo so, li ho visti ieri. Oggi non li voglio vedere (ride, ndr)…”.

Che soddisfazione è vedere tutti questi tifosi qui?
“Vedere questo (riferito ai tifosi che lo circondano, ndr) è una grande soddisfazione”

E’ un sogno che si è realizzato?
“E’ una grande cosa e continuiamo a sognare”

Lascia una traccia nella storia del club e del calcio italiano…
“Fa piacere che l’abbiamo fatta noi e di aver rappresentato il calcio italiano”

Nella vittoria c’è un guizzo tattico di Di Francesco…
“Sì, ha preso ogni tanto degli schiaffi ma ha saputo sempre reagire, va bene così (sorride, ndr)”

Written by