Cosa avrebbe detto Simone Inzaghi su Irrati dopo il gol di Pulgar…?

Piove sul bagnato per la Roma al Dall’Ara. Dopo l’infortunio di Nainggolan, il Bologna trova il vantaggio con il gol di Pulgar che trafigge Alisson. Sono animate però le proteste dei giallorossi, dal momento che l’azione è viziata da un fallo di mano di Poli. Il centrocampista rossoblù infatti, dopo aver tentato il tiro in porta, tocca con il braccio ma l’arbitro Irrati convalida il gol senza l’ausilio dell’on field review. Viene giudicato in maniera regolare il tocco di Poli, che arriva dopo che il pallone viene respinto dalla scivolata ravvicinata di Gerson. Un gesto involontario secondo l’arbitro e il Var Tagliavento, che verosimilmente ha controllato l’episodio con il silent check, che giudicano congruo (quindi coerente con il gesto tecnico del tiro in porta, una sorta di continuazione) il movimento del giocatore del Bologna che si trovava a pochi centrimetri dal brasiliano. Sulla respinta e gli sviluppi dell’azione arriva il gol di Pulgar.
—————-
Ve lo immaginate Simone Inzaghi che deve commentare il gol di Pulgar? Probabilmente si sarebbe scatenata un’altra class action contro Irrati e Tagliavento.

Written by