Champions, Klopp si coccola Salah: “Deve solo continuare così…”

La Roma va a Ferrara sul campo della Spal, il Liverpool su quello del West Bromwich. A tre giorni dall’andata di semifinale di Champions, giallorossi e Reds cominceranno a guardarsi da lontano nei rispettivi impegni in campionato. Alla vigilia Jurgen Klopp, tecnico del Liverpool, che ha parlato in conferenza stampa anche delle condizioni di Mohamed Salah: “Non ha problemi fisici, deve solo continuare così. Abbiamo bisogno di tutti in queste ultime partite. Il suo obiettivo non è quello del record di gol ma quello di entrare in uno dei posti Champions, andare in finale e possibilmente vincerla. Non dobbiamo cambiare nulla, solo continuare a fare quello che abbiamo sempre fatto”.
Situazione infortunati: Gomez e Lovren sono recuperati e verranno convocati già domani, mentre sono out Clyne, Emre Can, Lallana e Matip.

SPIE A FERRARA – Il Liverpool vola a Ferrara per studiare la Roma, suo prossimo avversario nella semifinale di Champions League. Come riporta il quotidiano La Nuova Ferrara, al Mazza ci dovrebbero essere Greg Mathieson e James French. Il primo è il technical scout dei Reds, il capo della struttura incaricata di osservare le squadre avversarie, il secondo invece è il braccio destro di Jurgen Klopp.
La gara contro la Spal a Ferrara sarà anche un piacevole tuffo nel passato per Edin Dzeko. Il bomber bosniaco ha calcato il prato del Paolo Mazza nel lontano 2001 quando vestiva la maglia dello Zeljeznicar Sarajevo, categoria Giovanissimi, durante il torneo dedicato alla memoria del presidente spallino.
I giallorossi dovranno avere la meglio sulla Spal se vogliono confermarsi al terzo posto: i ragazzi di Semplici, però, sono in uno straordinario periodo di forma: è reduce da 9 risultati utili consecutivi. Inoltre non ha mai perso in casa dopo aver pareggiato il match precedente. Un dato che dovrà far riflettere Di Francesco che dovrà costringere i giallorossi a non abbassare la guardia. (fr.info)

Written by